Il Blog del Redattore

ANDIAMO 0 – MARINA 1 (Seconda parte, Nova Gorica)

By | Allgemein | No Comments

Il secondo giorno di questo tiratissimo weekend mi sveglio senza una ragione precisa intorno alle otto. Ho dormito più o meno tre ore e mezza ma non mi sento poi così stanco. Tiro giù dal letto anche Gianni e andiamo giù a far colazione prima di rimetterci in strada per raggiungere la Slovenia. Ne approfitto per darmi al doping in vista della seconda tappa affidandomi all’ormai collaudato ed efficace GoldMax (che se come me odiate il fastidio del preservativo e fate più di due o tre camere in tempi relativamente brevi lo consiglio poiché aiuta molto a non perdere il giusto „slancio“ per divertirsi fino alla fine della giornata ).  L’idea sarebbe quella di arrivare per l’apertura del Marina, ovvero alle 11, ma alla fine entriamo poco dopo mezzogiorno. Il mio amico vorrebbe lanciarsi subito sul cibo, io invece ho voglia di caffè. Le ragazze arrivano in ordine sparso, altre arriveranno nel tardo pomeriggio, e Miriam come spesso accade è la prima a presentarsi al bancone del bar: „Ciao amorini!“ – „Ciao Miriam…“ – „Tutto bene?“ – „Si si, grazie, siamo appena arrivati“ – „Che facciamo? Andiamo a fare l’Ammmore?“ – „No, Grazie Miriam, bevo il caffè e poi vado fuori a fumare“ – „Ok, allora ci vediamo dopo“ – „E chi lo sa, forse si, forse no.“ – „Ahahahah, ok“; e se ne va. Esco in zona piscina e per la prima volta…

Read More

ANDIAMO 0 – MARINA 1 (Prima parte, Villach)

By | Allgemein | No Comments

Weekend di rientro nel girone infernale dei Trombodromi di confine. Sabato Andiamo, Domenica Marina. Albergo prenotato all’ultimo minuto, a Villach, praticamente all’inizio dell’area pedonale (e prima di passare alle cose serie devo ringraziare come sempre l’ottimo servizio di Booking che per 80 euro mi ha trovato al volo una confortevole doppia in centro, colazione compresa). In compagnia del buon Gianni che mi accompagnerà per i prossimi due giorni decido di fermarmi a Tarvisio per una buona cena a base di cervo, porcini, ed altre cosette poco saporite, il giusto pretesto per giustificare quel maledetto litro di buon vino col quale ci siamo dissetati. In serata, bruciando credo un paio di semafori lungo il tragitto, adagio la trombomobile più o meno davanti la porta d’ingresso, rimetto le mie infradito preferite ai piedi e constatando che il parcheggio è molto ma molto vuoto mi fiondo dentro per il solito rituale d’entrata che non eseguivo in quel di Villaco dall’ormai lontano 31 Dicembre scorso… La prima impressione in sala è quella di un tuffo nel passato, e penso a quella prima volta nel febbraio del 2009 quando una quindicina di giorni dopo l’inaugurazione mettemmo piede là dentro per la prima volta. Una manciata di clienti sparpagliati qua e là ed una ventina di ragazze onestamente non troppo belle disposte in ordine sparso per tutto il locale. „Ma si dai, le migliori saranno in camera a trombare…“ dico…

Read More

HEAVEN SEVEN, il piccolo trombodromo di Willich

By | Allgemein | No Comments

Adesso che finalmente i tedeschi hanno eliminato l’Italia del calcio dall’Europa è giunto il momento di invadere le loro terre per dimenticare la disonorevole sconfitta, e non vedo miglior modo per farlo se non trombare come ricci in mezzo ai cruccofoni e alle signorine dell’est e dintorni. Quindi, se per caso dovreste trovarvi nei dintorni di Dusseldorf e non avete ancora pianificato una meta per le vostre scorribande post-calcistiche (difficile, visto il brulicare di trombodromi in quella zona, ma non impossibile), vi suggerisco un localino niente male, poco turistico e per lo più frequentato da tedeschi, che in quanto a dimensioni ed atmosfera ricorda molto l’austriaco e ben noto CasaCarintia ma in chiave moderna. Di questo FKK denominato HEAVEN 7 in realtà non c’è molto da dire, è uno dei tanti saunaclub medio-piccoli che si trovano sul territorio tedesco ed è un fkk più nel nome che nei fatti, tant’è che le ragazze girano nude solo in alcuni giorni e in altri sono „vestite“ in intimo o in bikini. comunque, in quanto a dimensioni la struttura è adeguata al numero delle fanciulle presenti, ovvero poco più di una ventina in orario serale e anche meno nel primo pomeriggio. Punto di forza di questo rilassante angolino di paradiso low cost sono appunto i prezzi: Ingresso gratuito prima delle 13.00, o 30€ dalle 13.00 in poi. non male, considerando che il locale apre alle 11.00 e…

Read More

TromboNews – „ARTEMIS: Polizei Raid“

By | Allgemein | No Comments

Aggiornamenti da Berlino: La settimana scorsa le forze dell’ordine di Berlino hanno effettuato una grossa operazione di polizia che ha coinvolto il più grande trombodromo della città nonché uno dei più famosi di tutta europa ovvero l’Artemis. Più di 900 uomini tra forze di polizia, pubblici ministeri e funzionari dell’Hauptzollamt ovvero l’ufficio responsabile dei controlli fiscali, hanno perquisito l’edificio e interrogato tutti i presenti. Gli inquirenti hanno inoltre fermato almeno 220 persone tra prostitute e dipendenti che erano nel locale al momento dell’irruzione. Sono inoltre stati emanati diversi mandati di cattura e la polizei ha confermato sette arresti tra cui quelli dei gestori della struttura, oltre a confische istantanee per almeno 100.000 euro. Sembra comunue che le operatrici sessuali non siano accusate di alcun reato e saranno successivamente convocate in veste di testimoni e non di indagati. La proprietà dell’Artemis è invece sospettata di numerosi reati, in particolar modo evasione fiscale e lavoro nero; gli inquirenti stanno inoltre indagando sui possibili collegamenti tra il noto FKK berlinese ed i famigerati „Hells Angels“ (una banda di motociclisti „made in usa“ con una forte presenza in europa, che nasconde al suo interno una pericolosa e losca organizzazione criminale). Oltre all’Artemis, sono state perquisiti altri 16 immobili collegati all’attività. Dopo la maxi operazione il locale è stato momentaneamente chiuso ed il relativo sito internet oscurato, ma adesso sembra che tutto sia più o meno tornato alla normalità,…

Read More

„AmiciAmmogliati vs Redattore vs Sfiga“

By | Allgemein | No Comments

Ciao cari amici del Trombodromo, sono di nuovo qui a scrivere cose in „formato random“ per la gioia dei vostri (nostri) poveri cervelli malati di Topa, quindi… „Mai fidarsi troppo degli Amici Ammogliati“; questo è ciò che ho imparato durante lo scorso weekend. Ma per chi non avesse la minima idea di cosa sto parlando, questo è il riassunto delle puntate precedenti: Circa un mese fa ero ad una classica grigliata tra soli uomini in stile „RuttoLibero“ con i soliti puttanieri part-time nonché amici di una vita, e tra una bottiglia di vino e una bistecca, annuncio la mia intenzione di voer festeggiare il compleanno (giorno più giorno meno) al Casa Carintia di Feldkirchen, «Così mi regalano pure una trombata gratissE!», dico. Al che salta fuori il solito amico sposato e prossimo al secondo parto (non lui eh, la moglie, ovviamente ), che a causa della lunga astinenza avrebbe anche voglia di andare a farsi l’uccello a punta al Marina insieme a un altro puttaniere ammogliato ed altrettanto astinente, ma dato che non possono rimanere fuori per più di una giornata vorrebbero fare una toccata e fuga nel pomeriggio di domenica dieci aprile, praticamente una settimana dopo la data che ho pensato io. «Ok, si può fare», gli dico. Una giornata in compagnia degli amici in libera uscita è sempre una buona occasione, e probabilmente vale la pena di cambiare un po‘ i miei…

Read More

TromboNews (brevi) di Primavera

By | Allgemein | No Comments

Salve cari Amici del Trombodromo! Sentite anche voi l’irrefrenabile richiamo sessuale della primavera? Io dico di si; e visto che in quest’ultimo periodo anche molti locali sembrano uscire pian piano dal torpore invernale, direi che è giunta l’ora di tornare a dare uno sguardo all’andamento dei nostri Trombodromi FKK preferiti onde ponderar meglio la scelta per le prossime gite oltreconfine. ANDIAMO: In quel di Villach è tornata la qualità, e per qualità intendo i servizi pressochè impeccabili all’interno del locale, l’ottima gestione della struttura che sembra non sentire il peso dei suoi sette anni, la cortesia e disponibilità dello staff, eventi ben organizzati, e soprattutto belle ragazze „ben istruite“ dalla direzione. A tal proposito ci tengo a ricordare che l’Andiamo continua a mantenere la solita linea guida per quanto riguarda le „Teen“, ovvero Tante belle giovani meretrici sempre presenti; ed oltre alle già collaudate come ad esempio la bella principessina Sara (che ovviamente non è quella alla reception, brutti porci ), anche le nuove leve sembrano riscuotere un discreto successo; insomma, la scelta non manca mai. Unico punto leggermente negativo è, secondo il giudizio di alcuni avventori, la mediocre qualità del cibo offerto; cosa non riscontrata personalmente durante le ultime visite ma che ritengo sia utile commentare, anche solo per confrontarsi pacificamente con i giudizi altrui. WELLCUM: Segnali di ripresa anche al Wellcum che, dopo un periodo incerto dovuto a ragazze poco incisive e…

Read More

„Pensieri Random di un Puttaniere“ #3

By | Allgemein | No Comments

L‚altro giorno, come sovente accade tra nostalgici puttanieri in vena di chiacchiere si parlava di donne, in particolare di puttane e di pseudo-coccole post trombata. „Coccole del cazzo“ mi vien da dire. Sarà che in fondo personalmente non me ne frega molto delle „coccole“, ma a volte non riesco proprio a comprendere la morbosa necessità che alcuni hanno nei confronti del famigerato GFE.  Comprendo il voler instaurare un rapporto di simpatia con le giovani meretrici, quello fa parte del gioco e se c’è un minimo d’intesa genuina la prestazione finale sarà sicuramente migliore. Ma se le cosiddette „coccole“ sono anch’esse acquistate dal vil denaro mi chiedo: „Che senso possono avere?“. Per come la vedo io nessuno, perché se concordi una prestazione „coccolosa“ prima di conoscere la ragazza, alla fine anche se questa sentisse il desiderio di scambiarsi due moine più o meno sincere tu pensi sempre che si sta comportando in quel modo perché è stata una tua richiesta esplicita e lei è solamente una buona professionista. Eppure, alcuni puttanieri non vanno con alcune ragazze solo perché non offrono questo tipo di atteggiamento nel menù standard, spesso perdendo l’occasione di farsi delle scopate galattiche con ragazze molto belle, che quando le conosci si rivelano pure simpatiche e magari una volta che le conosci diventano anche più „coccolose“ di come sembravano fuori dalla camera. Io ’sta cosa del „GFE concordato“ proprio non la capisco; non…

Read More

„Pensieri Random di un Puttaniere“ #2

By | Allgemein | No Comments

Viaggiare in moto in estate, godersi le curve da una prospettiva puramente ludica e spensierata, macinare chilometri senza una meta precisa, senza un obiettivo finale, solo per il gusto di sentirsi abbracciare dal vento, perché ti fa sentire libero, perché se ti senti in vena di strafare e pieghi con i gomiti a terra gli altri centauri non ti giudicano, tutt’al più ti fanno i complimenti per il coraggio. Lo fai perché ogni piega al limite ti emoziona, perché quando ti senti un tutt’uno con il telaio della tua cavalcatura e la senti „cantare“ avverti quel brivido lungo la schiena e l’adrenalina che sale prepotente mentre provi a domarla percorrendo una curva dopo l’altra sfidando la legge di gravità. In un certo senso viaggiare in moto lo si può paragonare all’andare in un Trombodromo. Anche negli FKK ci si va per godersi un momento di svago, per il gusto di sentirsi abbracciare da signorine nude e affrontarne le „curve“ con un approccio spensierato e puramente ludico, un piacere fine a se stesso che non ha bisogno di uno scopo superiore o di un „e poi…„; e lo fai perché ti senti libero di essere te stesso, perché gli altri puttanieri non ti giudicano se ti senti in vena di strafare e ti porti tre puledrine in camera, tutt’al più ti fanno i complimenti per il coraggio. Lo fai perché ogni volta che affronti una…

Read More

Nuova scheda: FKK SUNSHINE – Monaco (München)

By | Allgemein | No Comments

Inserita la scheda di recensione del Sunshine di Monaco; come al solito la trovate nell’apposita sezione Info-Trombodromi insieme alle altre. Le schede vengono continuamente aggiornate, per quanto possibile, anche in base alle vostre segnalazioni, non dimenticatevi quindi di contattarci qualora trovaste incongruenze tra i dati delle schede e i locali che visitate, ogni aiuto è prezioso per mantenere efficiente la nostra cara „guida michelin dei bordelli“. Il Sunshine non è assolutamente un fkk nuovo, ma non è tra i più gettonati in assoluto, e non era ancora presente nella lista. Ora c’è, e qui sotto ci sono anche alcune significative immagini del locale.   …Ciaociao mie carissime „FaveMonache“!

Read More

„Pensieri Random di un Puttaniere“ #1

By | Allgemein | No Comments

Sono qui, nella fumosa penombra di questo saunaclub di periferia, seduto su questo piatto trespolo di metallo, talmente scomodo che chiamarlo sgabello sarebbe forse un’offesa nei confronti di altri ben più comodi seggioloni sui quali ho poggiato il culo più volte nel corso degli anni in attesa del solito caffè mediocre. Sorseggio questo espresso che per qualche strana ragione somiglia molto allo squallido caffè che mi propinava qualche anno fa la mia amica ‚mmerigana a casa sua in Colorado. Raramente ho incontrato altre donne con sua la stessa passione per il sesso, con lei ho fatto di tutto, ma proprio tutto. In fondo era una tipa a posto, a parte il fatto che era un po‘ fuori di testa, ma forse era proprio questo a renderla interessante… Mi guardo intorno, vedo uomini avvolti in lunghi accappatoi e donne nude, tante giovani donne nude. Sono tutte disponibili e pronte all’uso, dei gran bei pezzi di carne in vetrina, e come dal macellaio devi solo scegliere il taglio che più ti piace: filetto, garretto, girello, punta di petto; a molti piace la lingua, qualche buongustaio a volte preferisce il cervello, i gourmet più raffinati chiedono il cuore ma quello è sempre già prenotato da qualcun’altro; forse dovrebbero decidersi a cambiare macelleria, se non altro eviterebbero di far fare la coda agli altri clienti in attesa del loro turno. Punto una biondina, è arrampicata su scarpe altissime…

Read More
Linguaggio